Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'Aquila“AAA uno slogan per il Sistema cercasi” Terzo posto per L’Aquila con Francesco De Bartolomeis: il suo slogan vince il concorso di Confindustria

“AAA uno slogan per il Sistema cercasi” Terzo posto per L’Aquila con Francesco De Bartolomeis: il suo slogan vince il concorso di Confindustria

“Prestazioni al TOP e consumi ridotti. Confindustria, il motore della tua Impresa”, questo lo slogan ideato da Francesco De Bartolomeis e classificatosi al terzo posto nell’ambito del concorso nazionale “AAA uno slogan per il sistema cercasi” indetto da Confindustria. L’obiettivo? Quello di poter proporre un claim che avesse il valore trasversale di esprimere la natura del Sistema e di essere valido sull’intero territorio del Paese, al fine di fornire un’immagine riassuntiva dello spirito di Confindustria e di renderla maggiormente appetibile per tutte quelle aziende che non ne sono ancora socie. Un invito esplicito riassunto in uno slogan brillante, questo il risultato ricercato: Confindustria ha avvertito il bisogno di avvicinarsi alle imprese in misura ulteriore, e lo ha fatto in maniera duplice. Se, da un lato, ha spinto su una comunicazione efficace del proprio marchio, che in sé racchiudesse l’esortazione a iscriversi a un Sistema che, sì, forse richiederà quote associative più elevate rispetto ai suoi diretti concorrenti, ma che indubbiamente fornisce servizi più completi e strutturati, dall’altro lo ha fatto appellandosi direttamente alle sue cellule filiali, ossia a tutte le associazioni territoriali, di settore e di categoria le quali interagiscono giorno dopo giorno con le aziende stesse, e sono in grado, per questo, di intercettare i bisogni e soprattutto le aspettative di quelle non ancora iscritte. Tutte le risorse del variegato sistema associativo nazionale sono state quindi chiamate a fornire la propria versione di una strategia di marketing concisa e di valore, facendo poi confluire tutte le soluzioni proposte in una banca dati al servizio di Confindustria nazioale. Tra gli oltre 560 slogan proposti solo cinque di questi sono stati premiati, i più votati in ambito nazionale, grazie alla loro forza di persuasione e alla loro linea invitante. Tra questi il succitato claim del funzionario di Confindustria L’Aquila, responsabile dell’area Marketing, Sviluppo e Comunicazione e della società di formazione e servizi OSA S.r.l., che, in virtù del suo meritatissimo terzo posto, è stato premiato dalle mani della Presidente Emma Marcegaglia e da quelle del vice presidente nazionale Edoardo Garrone, durante un evento romano a valore di seminario interno al Sistema.

Francesco, qual è il messaggio principale che hai voluto veicolare con il tuo slogan?

Ho voluto mettere in risalto che Confindustria, utilizzando una metafora ed un linguaggio di tipo automobilistico, è il motore delle Imprese “vivo e pensante”, che consuma poco e produce tanto in termini di valore aggiunto. Associarsi a Confindustria quindi conviene, soprattutto economicamente.

E Confindustria a cosa ha mirato, bandendo questo concorso?

Innanzitutto ha voluto dare un segnale di uniformazione a un unico linguaggio, comune e condiviso, che sia proprio di tutte le strutture territoriali di Confindustria. In secondo luogo, ha manifestato la sua incisiva presenza  mostrandosi attiva in maniera esplicita, desiderosa di crescere in modo evidente.

E così il dr. Francesco De Bartolomeis, classe 1974, Laurea in Economia e Commercio e diversi corsi di specializzazione post laurem, sulmonese d’origine, aquilano da vari anni a questa parte, funzionario di Confindustria da quasi un decennio, ha concepito il suo personale messaggio volto a rappresentare un’intera realtà, e che potrà essere utilizzato come base della campagna pubblicitaria associativa di Sistema. A iniziative simili era, comunque, già avvezzo: qualche mese fa è stato premiato per aver raggiunto importanti traguardi in termini di promozione e di diffusione tra le Imprese associate della Business Community Confindustria, posizionando Confindustria L’Aquila tra le prime cinque associazioni in Italia.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi