Ultime Notizie
Home2013gennaio

E’ stato pubblicato questa mattina sul Burat l’avviso “V.I.P” finanziato con 1,5 milioni euro del Fondo Sociale Europeo, progetto con il quale Assessorato al Lavoro intende promuovere l’utilizzo dei voucher formativi al fine di rafforzare e di aggiornare, in termini di eccellenza e di qualita’, le competenze e le abilita’ individuali degli imprenditori, dei professionisti e dei lavoratori autonomi abruzzesi, armonizzando i tempi di vita, di lavoro e di formazione.

Secondo i dati diffusi dal Ministero dei Beni e Attivita’ Culturali (MIBAC), l’Abruzzo e’ in controtendenza rispetto alle altre regioni in relazione al numero dei visitatori nei musei statali. Infatti, nei primi nove mesi del 2012, mentre l’Italia registra un calo di presenze del 10,44 per cento, l’Abruzzo ha fatto segnare un incoraggiante +17,14 per cento rispetto allo stesso periodo del 2011.

Riparte lo “Stage nelle Università” con il secondo appuntamento nei giorni 4-8 febbraio 2013. I ragazzi di circa 40 scuole superiori tra licei e istituti tecnici entrano ancora una volta nei laboratori di ricerca e sperimentano i nuovi materiali per l’astrofisica sperimentale, la conversione fotovoltaica, l’ICT, dopo il primo appuntamento della scorsa estate (18-22 giugno 2012), alla fine del quarto anno scolastico.

Da un’analisi condotta dal Centro Studi e Ricerche Sociologiche “Antonella Di Benedetto” di Krls Network of Business Ethics per conto di Contribuenti.it Magazine dell’Associazione Contribuenti Italiani il canone Rai è la tassa più evasa dagli italiani con punte che raggiungono l’90% in alcune regioni del Sud d’Italia. In termini di imposta evasa, si stima che ogni anno le famiglie italiane “risparmino” qualcosa come 550 milioni di euro, mentre le imprese 1,2 miliardi di euro l’anno. Soldi con i quali la Rai potrebbe rimettere in sesto i propri conti.