Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio Stampa150 di Unità: individuare in ogni Comune i “luoghi memoria”

150 di Unità: individuare in ogni Comune i “luoghi memoria”

Chiamate ai lavori tutte le Film Commission
”Individuare in ogni Comune un ‘Luogo della memoria’ legato alla storia italiana nell’ambito

 

 dei propri territori e, in particolare, al 150/mo anniversario dell’Unità d’Italia”. Lo riferisce una nota della Commissione cultura della Regioni, riunitasi sotto la presidenza del coordinatore Mario Caligiuri, assessore della Regione Calabria. “La seduta odierna – è detto in un comunicato – si è svolta nello stesso giorno in cui il Ministro Bondi ha invitato tutti i sindaci a convocare i Consigli comunali per discutere dei 150 anni dell’Unità d’Italia. La Commissione cultura delle Regioni sta svolgendo un ruolo di stimolo per le celebrazioni ed ha anche incontrato il mese scorso il segretario del comitato per le celebrazioni dei 150° dell’Unità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Paolo Peluffo”.
Nel suo intervento l’assessore Caligiuri ha ribadito che “la cultura rappresenta il cemento più autentico del passato e del futuro del nostro Paese”. Dopo gli interventi degli assessori Miraglia (Campania), Missineo (Sicilia) e Mezzetti (Emilia Romagna) é stato assunto l’impegno ad a collaborare con i presidenti delle Regioni nell’individuare un luogo della memoria in vista della “Mostra delle regioni” che si svolgerà a Roma e sollecitare le “Film Commission” per la realizzazione di produzioni legate all’Unità.
Al termine è stata inviata una nota al Ministero dei Beni Culturali per chiedere l’istituzione di un tavolo tecnico finalizzato a promuovere i ‘Luoghi della memoria’ ed a creare una rete del settore.
Nella prossima seduta, che si terrà a febbraio, la Commissione incontrerà il “Forum nazionale dei giovani per le celebrazioni” per un confronto sugli eventi che si sta stanno organizzando.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi