Ultime Notizie

Ultima Notizia

Ripensare il sistema di Welfare sperimentando nuovi servizi capaci di rigenerare il tessuto sociale è

Madis Room

Tutte le Agenzie

Ripensare il sistema di Welfare sperimentando nuovi servizi capaci di rigenerare il tessuto sociale è la grande sfida al centro della seconda edizione del concorso per idee “Welfare, che impresa!” rivolto alle start up sociali under 35 chiamate a presentare progetti innovativi capaci di favorire la coesione sociale, lo sviluppo

Rendere funzionale un edificio storico passa attraverso la possibilità di demolirlo in parte o di ampliarlo: solo così si può renderlo fruibile e, quindi, vivo. Irpef Diversamente significa farlo restare come è, vale a dire inutilizzato: un danno urbanistico ed economico, cioè bruttura in Città, spazio per la delinquenza comune, zero

Tre medaglie d’oro e tre medaglie d’argento: questo è l’importante traguardo raggiungo da Codice Citra al concorso internazionale Sélections Mondiales des Vins Canada (SMV Canada), il più grande concorso internazionale di vini del Nord America. I dati sono stati resi noti da qualche settimana e confermano la preferenza del mercato

La Conferenza Stampa per l’apertura dei lavori sul Ponte Ciclopedonale del Vomano, tenutasi stamattina sul luogo del cantiere, a Scerne di Pineto (TE), si è chiusa con un impegno chiaro e definito: che il ponte sia solo il primo passo di un avvicinamento concreto fra le due comunità di Pineto

Circa un milione e duecentomila tonnellate di rifiuti speciali per il 2015: è questo il dato di produzione per l’Abruzzo che l’Arta ha trasmesso all’Ispra sulla base dei quantitativi indicati dai produttori regionali nei modelli unici di dichiarazione ambientale (MUD). Nel report “La produzione dei rifiuti speciali in Abruzzo – Anno

Fare presto e prevedere iniziative per sostenere il credito alle imprese che vogliono investire ma sono scoraggiate dalla mancanza di fiducia delle banche che non concedono anticipazioni. Sono questi i principali nodi emersi ieri mattina, durante la riunione dell'Opes, che ha esaminato l'insieme dei provvedimenti destinati alle aree di crisi

In poco più di 50 anni, dal 1960 al 2015, le temperature medie in Abruzzo sono aumentate di un grado, con picchi sulla costa e sulle aree precollinari. Il dato medio sulle precipitazioni, invece, non ha registrato sostanziali cambiamenti se riferito all'intero anno, ma tra il 1991 e il 2015